vitamine nella dieta estiva

Vitamine nella dieta estiva: come procurarsele?

In estate la dieta deve apportare vitamine in abbondanza, perché il corpo ce lo chiede e perché questi nutrienti sono indispensabili per la bellezza e la salute dell’intero organismo. Ma dove ricercare le vitamine nella dieta estiva? Scopriamolo assieme.

L’estate è una stagione alquanto speciale. Molti di noi soffrono il caldo, mentre altri non vedono l’ora che la colonnina di mercurio si alzi, perché adorano prendere il sole e stare all’aria aperta. Il caldo è una condizione particolare, che può portare beneficio ma anche spossare le persone, soprattutto quelle che fanno una vita attiva o che compiono lavori ad alta richiesta di energia. Per assicurare all’organismo la giusta vitalità è importante che la dieta estiva annoveri cibi ricchi di vitamine, in particolare di vitamine B, C e D.

Le vitamine del gruppo B trasformano il cibo in energia e sono indispensabili in estate per non avvertire la stanchezza. La buona dieta estiva può annovera i legumi, dei veri e propri ‘super food‘ che contengono vitamine B1 e B12, importanti per il sistema nervoso e muscolare. I legumi sono una fonte proteica eccellente e offrono vitamine facilmente assimilabili dall’organismo. Questi alimenti sono, inoltre, un buon sostituto della carne, importanti per chi sceglie di condurre una dieta vegetariana o vegana.

In estate non deve mai mancare il corretto apporto di vitamina C, potente antiossidante e sostanza amica del sistema immunitario. Questa vitamina si trova in abbondanza nella frutta e nella verdura, soprattutto nei frutti di bosco come il ribes e i mirtilli. Questi alimenti meritano quindi di essere introdotti nel piano alimentare per renderlo ricco e completo e per favorire la salute della pelle, delle ossa, dei muscoli e dei tessuti vascolari.

 

 

Vitamine nella dieta estiva: la D che fa bene alle ossa

 

Una recente ricerca ha stimato che in Italia l’80% della popolazione soffre di carenza di vitamina D. Questa vitamina aiuta a mantenere ossa e muscoli robusti e favorisce la rigenerazione e l’elasticità dei tessuti. L’estate è il periodo ideale per assumerla, perché con il sole essa viene attivata e resa disponibile all’organismo. Questa vitamina si trova in molti pesci, soprattutto nell’olio di fegato di merluzzo, ma anche nelle uova e nei formaggi. E’ quindi importante consumare questi prodotti e inserirli almeno una volta alla settimana nel piano alimentare, per variare dieta e per rafforzare le ossa e il sistema scheletrico.

 

Vitamine nella dieta estiva: la giusta integrazione

 

I tempi frenetici e i mille impegni ci portano spesso a dedicare poco tempo all’alimentazione e alla composizione della dieta. In estate, però, possiamo avere più tempo a nostra disposizione e in commercio possiamo trovare tanta buona frutta e verdura fresca e ricca di sapore. Per definire la dieta e integrarla al meglio è inoltre ideale scegliere i giusti prodotti come quelli presenti nel catalogo Foodness proposto da Personal Ho.Re.Ca. Si tratta di un concept food di elevata qualità che può essere scoperto in questa pagina e che permette di ampliare la distribuzione con una gamma specifica, ricca di vitamine B e D, quindi ideale in ogni stagione, soprattutto in estate quando il fabbisogno sale e abbiamo bisogno di comporre una dieta sana ed equilibrata, che sappia sostenerci di fronte alle alte temperature di stagione.

Nessun commento

Lascia un commento