benefit oriented

Ascoltare per proporre: il rapporto benefit oriented

Personal Ho.Re.Ca crede in un rapporto benefit oriented con i suoi clienti, perché questa strategia è alla base di uno scambio professionale mirato e proficuo per ambo le parti.
Ma cosa significa benefit oriented? I benefici sono ciò sa ‘muovere’ la vendita di un certo prodotto ed è proprio sui benefici che le soluzioni Personal Ho.Re.Ca si concentrano.
Sappiamo che sempre più sono le persone che scelgono e preferiscono mantenere uno stile di vista sano, che comincia dalle piccole cose come il caffè al bar e si riflette nelle scelte alimentari di ogni giorno.
Partendo dai benefici richiesti dalla clientela finale, quindi prodotti di alta qualità, assenza di OGM, olii poco salutari e additivi chimici è possibile creare un pool di soluzioni che troveranno ampio spazio nel mercato della ristorazione e non solo.
La ragione va proprio ricercata nei benefici ricercati dai clienti finali, ovvero la salvaguardia della salute, l’attenzione per la linea, la possibilità di ricevere energia impiegando prodotti naturali e di elevata qualità, solo per citare alcuni esempi incisivi.

Il rapporto benefit oriented non rinuncia al gusto, anzi

Partendo dall’ascolto e dall’analisi dei benefici che i clienti finali si aspettano di ottenere è quindi possibile costruire delle soluzioni che non dimenticano mai e in nessun caso di rispondere alle esigenze di gusto.
Un caffè realizzato con una composizione sana, magari energetica, deve al contempo proporsi cremoso, avere la sua ‘schiumetta’ da raccogliere con il cucchiaino, in poche parole deve essere un caffè buono.
E qui si concentra la relazione benefit oriented che Personal Ho.Re.Ca costruisce con i propri clienti, perché permette agli addetti della ristorazione di contare su prodotti attraenti dal punto di vista del benessere, ma al contempo buoni e gustosi. Il risultato è una fornitura che verrà scelta dai consumatori giorno dopo giorno e che si tradurrà nel concreto in un incremento del business aziendale, crescente e costante nel corso del tempo.

caffè americano

Caffè americano: un trend che piace sempre più anche a noi

Il caffè americano piace, molto, anche agli italiani. Sicuramente questa variante non conquisterà i cuori come accade con l’espresso, tradizione ricca e densa di sapore, ma ha la sua bella fetta di estimatori in tutto il paese.

Le ragioni sono molte e molto interessanti. La prima va ricercata nei viaggi. Sempre più persone viaggiano per motivi di studio e di lavoro e soggiornano in paesi esteri per molto più tempo rispetto al passato. Ecco che il caffè americano può essere scoperto e assaggiato nel corso dei viaggi, quindi ricercato da chi lo apprezza e lo preferisce al classico espresso al ritorno in Italia.

E poi ci sono i tempi. L’espresso è un’esplosione di gusto da bere (quasi) tutta d’un fiato, mentre il caffè americano è lungo, molto lungo, chiede tante chiacchiere e un bel po’ di tempo a disposizione.

La domanda sorge quindi spontanea: perché non proporre un caffè americano di qualità anche in italia?

Ricordiamoci che, in molti esercizi, chi chiede un caffè americano riceve un espresso allungato con acqua, soluzione semplice e veloce per creare al volo un caffè lunghissimo. A rimetterci può, però, essere il sapore, perché alla fine dei conti anche il caffè americano ha la sua storia e la sua procedura di preparazione.

 

Il caffè americano: quello buono è quello vero

 

 

I clienti che apprezzano e chiedono il caffè americano possono ricevere una bevanda buona, dal sapore originale e servita in una bella ‘tazzona’, come vuole la tradizione. Per realizzarlo è importante procurarsi i giusti strumenti, quindi la macchinetta apposita, il caffè americano originale e, tocco in più, le mug dove servirlo.

La qualità del prodotto acquista, in questo caso, un senso più ampio e i clienti che apprezzano questa bevanda possono gustarsela in santa pace, al bar così come ‘to go‘, se il locale si dota dei classici bicchieri di carta per il caffè da asporto.

Alla fine dei conti, la qualità di un prodotto anche distante dalla cultura italiana come il caffè americano sa renderlo un’alternativa interessante, anche agli occhi di chi non lo ha mai provato. Il risultato  è un servizio di eccellenza, che punta alla bontà dei prodotti e alla varietà: per rendere felici tutti, ma davvero tutti, i clienti del locale.

wi fi gratuito nei locali

Accoglienza + wi-fi gratuito nei locali: formula vincente

Da che mondo è mondo, un locale che funziona è un locale che fa sentire le persone come se fossero a casa loro. Può essere una questione di atteggiamento dei titolari e del team, può trattarsi di una sedia comoda, di un angolo con tramezzini vegetariani, anche di una pianta colorata che sboccia nel giardino.

L’accoglienza è un concetto astratto, ma i clienti lo percepiscono come reale. E l’accoglienza è fatta di tante piccole grandi cose, di gesti gentili e di servizi offerti in linea con i tempi.

Questa è la qualità del servizio che Personal Ho.Re.Ca intende e sta sviluppando nei suoi progetti con i pubblici esercizi e questa è la qualità che fa sentire i clienti coccolati, a loro agio, felici di frequentare un locale e di raccomandarlo ai loro amici, ai loro cari, a tutte le persone che conoscono.

 

Wi-fi gratuito nei locali: un servizio moderno che accoglie i clienti

 

 

Per questo è nato il servizio di wi-fi gratuito nei locali proposto da Personal Ho.re.Ca, che permette ai clienti di collegarsi alla rete gratuitamente quando si trovano all’interno del locale.

Bere un caffè di alta qualità e contare su una rete veloce, senza fili, che non chiede password e che si propone completamente gratis è un servizio di eccellenza, che permette ai clienti di usare smartphone, tablet e portatili in tutta semplicità.

Non solo, perché il wi-fi gratuito nei locali permette di lavorare, quindi di stringere relazioni, di associare al piacere del buon caffè un incontro di lavoro. Questa è la frontiera che, fino ad ora, abbiamo invidiato a tutto il resto d’Europa e che finalmente è diventata una realtà tangibile anche in Italia.

E se a tutto questo ci aggiungiamo un pizzico di gentilezza e di attenzione per il cliente? Possiamo dire che il gioco è fatto, perché legando in sinergia i servizi moderni con un sorriso dietro il bancone la formula è vincente, è la magia che sa rendere un locale accogliente e decisamente moderno.